Quale tipo di sito scegliere?

Scegliere il sito per la propria attività non è sempre facile, esistono tanti tipi di siti , tante piattaforme dedicate e ognuno serve per raggiungere scopi differenti.

Entriamo nel dettaglio delle varie tipologie:

E-COMMERCE

L’e-commerce o commercio elettronico, nasce per la vendita online di prodotti o servizi e consente agli utenti di fare acquisti sul sito.

Le piattaforme più utilizzate come Prestashop, Magento, Shopify, per citarne alcuni tra i più usati, sono CMS (sistemi di gestione dei contenuti) dotati di sezioni per il catalogo dei prodotti, gli ordini, le spedizioni, il cliente può acquistare in pochi clic sul sito in piena autonomia inserendo i propri dati.

SITO WEB VETRINA O PORTFOLIO

Il sito web vetrina è una presentazione della propria azienda dove puoi esporre i tuoi prodotti mostrare i tuoi lavori, dare informazioni sulla tua attività

Chi non ha l’esigenza di uno shop online utilizza questa tipologia di sito per farsi conoscere sul web, essere presenti è fondamentale, non basta avere delle pagine social.

Può essere usato anche sotto forma di curriculum online il cosi detto sito portfolio, un biglietto da visita sul web.

LANDING PAGE

La landing page non è un vero e proprio sito web, è una pagina di approdo.

Può essere utilizzata per la raccolta di dati, Landing Page per la Lead Generation e ha l’obiettivo di convertire i visitatori in clienti tramite la compilazione di un modulo di contatto

La Landing Page può essere anche utilizzata per promuovere la vendita di alcuni prodotti o servizi, utilizzando l’acquisto online sulla pagina o indirizzandoli sul sito istituzionale.

BLOG

Il blog è un sito composto da articoli mirati su un dato argomento o su vari argomenti, ha l’obiettivo di fornire informazioni, consigli, tutorial agli utenti. Gli articoli sono catalogati con delle categorie di appartenenza e degli archivi

Negli ultimi anni ne sono usciti di tanti tipi dal food al make up, tanti influencer sono partiti proprio da un blog