Un negozio accogliente

Proseguiamo l’analisi iniziata nel precedente articolo entrando nei dettagli tecnici che ci porteranno a scoprire come rendere efficace il nostro e-commerce.

Abbiamo già trattato l’argomento framework e abbiamo visto come questi strumenti possano aiutarci ad avere una certa facilità di utilizzo e gestione anche se, utilizzare strumenti dedicati e pratiche ben consolidate, può aumentare di molto la nostra efficacia nel gestire il nostro negozio digitale.

Dopo anni di pratica, in Artglobal, preferiamo utilizzare l’attrezzo corretto per fare il lavoro che ci siamo proposti, piuttosto che adattare strumenti nati per fare altro e modificarli. Vi sono infatti diversi framework che possono essere “utilizzati” per fare commercio on line, ad esempio il famosissimo WordPress ci permette, attraverso dei plugin, di aggiungere al nostro sito funzionalità e-commerce. Non pensiamo che ciò sia sbagliato ma utilizzare uno strumento nato per gestire contenuti editoriali non è sicuramente il modo migliore per trasformarlo in un negozio.

Se abbiamo un blog e vogliamo dare ai nostri utenti la possibilità di acquistare alcuni gadget potrebbe essere una soluzione economica ma se, al contrario, il nostro progetto prevede principalmente di gestire è vendere grandi quantità di prodotti in modo professionale, potrebbe diventare un incubo. Meglio quindi orientarci su un framework appositamente studiato per fare commercio on line. Il nostro preferito è Prestashop.

Utilizzare uno strumento adatto ci permette di avere gli “attrezzi giusti” per ogni necessità del nostro progetto e soprattutto poter gestire la necessità di scalare il nostro negozio in base alla crescita del nostro business mantenendo un sito veloce, responsivo e ben organizzato.

Un aspetto del commercio online che non dobbiamo assolutamente sottovalutare è che, diversamente da quanto succede in un negozio fisico, dove l’acquirente potrebbe accontentarsi per la difficoltà di raggiungerne un altro, in internet basta un attimo per cambiare negozio, un click dal divano di casa e il nostro concorrente ci ha “soffiato” il cliente. Per questo dobbiamo curare la velocità e l’accoglienza del nostro sito e-commerce nei minimi dettagli se non vogliamo fallire con le vendite e rendere inutile il nostro investimento pubblicitario.

Anche per Prestashop valgono le regole di base, ottimizzazione delle immagini, utilizzo minimale di plugin e add-on, un buon sistema di caching e, ultimo ma non meno importante, la scelta di un hosting performante e dedicato.

La consulenza di esperti del settore non va mai sottovalutata quando decidiamo come allocare le risorse di investimento. Certo, la pubblicità è importante ma, anche al mercato, il banco che ha più clienti non è quello che ha l’esercente che “urla” più forte ma quello che ha personale veloce ed organizzato per servire al meglio i suoi acquirenti.

Hai bisogno di consulenza dedicata per il tuo progetto di commercio on-line?

Contattaci, i professionisti Artglobal sono pronti ad aiutarti